Bambini e robot in un corso Robocode

Imparare facendo: la robotica educativa

A Livorno c’è una scuola dove si sperimenta con creatività il coding e la robotica educativa per bambini, ragazzi, adulti e insegnanti. Si chiama Robocode.

Imparare facendo, ma soprattutto imparare giocando, è il pilastro fondamentale su cui si costruiscono le proposte formative di questa scuola dove si utilizzano le attività ludiche come viatico per la conoscenza.

Tecnologia, robotica e divertimento sono gli ingredienti essenziali dei corsi Robocode: si usano infatti la tecnologia con sensori e motori di Lego WeDo, robot ozobot che sono in grado di muoversi lungo percorsi colorati disegnabili con semplici pennarelli e piccoli robot che possono essere programmati anche dai bambini più piccoli, per apprendere in modo divertente e creativo l’importanza della programmazione e i funzionamenti della robotica di base.

In questo video – sesta tappa di #makersintuscany, il nostro viaggio nella manifattura digitale in Toscana – Gloria Zanichelli, fondatrice di Robocode, ci racconta come si sviluppa il loro metodo formativo e ci mostra bambini e robot in azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *