Maschera scenografica modellata e stampata in 3D da I.M.A. Italian Magic Artists Sfx Studios

La manifattura digitale va in scena: nuove tecnologie per l’entertainment

A Reggello, in provincia di Firenze, c’è un laboratorio che da oltre 20 anni fonde arte e artigianato per dar vita a creazioni scenografiche per il cinema e la televisione, la moda, i musei, il teatro, l’arte contemporanea e molti altri ambiti connessi con l’entertainment. Parliamo di I.M.A. Italian Magic Artists Sfx Studios.

I.M.A. fa ricorso a tecniche artigianali di diverso tipo, coniugando la tradizione dell’artigianato artistico con le tecniche e le tecnologie della manifattura digitale: i suoi progetti creativi sono il frutto di lavorazioni che prevedono infatti l’utilizzo della scultura a mano e digitale, la stampa 3D, la fresatura CNC su materiali come legno e polistirolo, l’uso di materiali plastici, di resine e di siliconi. Tra le sue creazioni ci sono scenografie, costumi, pupazzi e mascotte, maschere, sculture di grandi dimensioni e insegne particolari.

Nell’undicesima tappa di #makersintuscany, il nostro viaggio nella manifattura digitale in Toscana, Alessio Pieroni, titolare e art director di I.M.A., ci ha aperto le porte del suo laboratorio offrendoci una panoramica delle creazioni e delle lavorazioni realizzate dall’azienda.

Occhio alle maschere e ai dinosauri modellati e stampati in 3D! Non sono pericolosi, ma un po’ di paura la fanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *